Dove mangiare a Siena: un’esperienza immersa nella natura a La Miniera

Dove mangiare a Siena? Il 29 luglio 2018 ha aperto La Miniera, ristorante a conduzione familiare nell’incantevole campagna senese a soli sei chilometri dalla città. Il format si distingue per accogliere il cliente con una molteplicità di servizi: dalla proposta food a base di cucina romana e toscana alla pizzeria, con possibilità di pernottare nella locanda al piano di sopra. Il tutto in un casale immerso nella natura, lontano dal caos cittadino.

Dove mangiare a Siena: la filosofia e l’offerta de La Miniera

“Il segreto di una vita felice è bere e mangiare bene, ricordare le proprie origini in cucina e trattare la materia prima come la più grande ricchezza che abbiamo, avendo cura di rispettarne la stagionalità e la provenienza.”Questa è la frase che si legge sul menu de La Miniera e rappresenta a pieno la filosofia di questo format che predilige ingredienti tipici del territorio,ponendo sempre un’attenzione particolare all’agricoltura sostenibile. Tanto nei prodotti food quanto nel beverage, con un’offerta di etichette che viaggia in lungo e in largo per l’Italia. Menzione speciale, poi, è riservata ai grandi vini toscani che hanno fatto la storia, primo su tutti il Sassicaia.

La location de La Miniera

L’offerta autentica e genuina de La Miniera viene valorizzata, boccone dopo boccone, dall’incantevole vista e dal profumo della natura che circonda a 360° la struttura.
La location si sviluppa in due ambienti: un’ampia sala interna e una, ancora più vasta, area all’aperto. Quest’ultima è l’ideale per chi ama trascorrere il tempo libero all’aria aperta, ma anche per le famiglie, essendo dotato di molti giochi per bambini.

Conclude il layout della struttura la locanda al piano superiore, che presto sarà pronta ad accogliere i propri ospiti con cinque camere.

Ti è piaciuto questo articolo? Dai un occhiata ai nostri progetti