Il nostro ultimo progetto è tutto dedicato alla buona carne, come suggerisce il nome “Santa Brace”. Santa, perché vogliamo riscattare la carne come parte integrante di una sana alimentazione, purché sia scelta con attenzione, ben lavorata e ben cotta. Brace, in richiamo alla principale -ma non unica- tecnica di cottura prescelta dal locale grazie all’uso dell’x-oven. Il menu spazia poi tra diverse razze, tagli, piatti crudi di tartare e carpacci, insieme a piatti più internazionali come la Picanha Danese Extra o la Pluma di Maiale Iberico Joselito. Immancabile una carta di vini, per la maggior parte a base di rossi.

Consulenza a 360°, progettazione del format, ricerca location e locale, analisi di fattibilità e business plan, impostazione dei menu e dell’offerta food & beverage, selezione e ricerca fornitori, food hunting, architettura e arredamento d’interni, immagine coordinata e grafica, formazione del personale, ufficio stampa e piano di comunicazione, start-up, social media management