In oltre 20 anni ha sviluppato numerose esperienze nel settore enogastronomico: creazione, ideazione e sviluppo, gestione, direzione, ottimizzazione di locali.
Da giovanissimo lavora per una delle enoteche più prestigiose della capitale: “Enoteca Costantini”. E’ l’inizio di una passione, oltre che il primo passo professionale nel settore.
E’ ideatore del “Simposio”, un wine bar “rivoluzionario” e innovativo che inizierà il nuovo corso delle enoteche a Roma.
Segue, con un gruppo di amici, il progetto del ristorante “l’Antico Arco”, tutt’ora uno dei migliori indirizzi romani.
Partecipa alla creazione e direzione di “Gusto” un ambizioso progetto polifunzionale che comprende un ristorante, una pizzeria, un wine bar e un emporio. Un locale rivelazione per la città di Roma, capace di convogliare oltre 1000 persone al giorno, cambiando le abitudini dei romani. Nel 2003, quando il progetto si sdoppia con l’Osteria della Frezza, Dario Laurenzi diventa il general manager dell’intero gruppo “Gusto”.
Da anni collabora con Gambero Rosso Holding nella diffusione mediatica e nella formazione in campo enogastronomico, contribuendo alla redazione dell’annuale guida che classifica i migliori vini e ristoranti d’Italia, oltre che come docente di management della ristorazione presso le Città del Gusto. Tiene inoltre sessioni formative di Restaurant Management e Restaurant Marketing agli studenti dei master IHMA (International Hospitality Management Academy) e IED (Istituto Eurpoeo di Design).
E’ stato consulente personale per importanti gruppi come La Feltrinelli, Trenitalia ed Endemol.

Affianca la Comunità di sant’Egidio nell’attività di fund raising a supporto dei progetti WINE FOR LIFE e FOOD FOR LIFE.

Nel 2004 fonda la Laurenzi Consulting, prima società di consulenza del settore nella capitale.

Che cottura sei? Cruda sotto sale

Che ingrediente sei? Uovo

Una città che ti rispecchia? Londra

Un luogo del cibo? Borough Market a Londra